Claver Gold | Questo non è un tour

Studio Foce, Lugano
Venerdì 31 Marzo 2023, inizio ore 21:30

Claver Gold | Questo non è un tour
RACLETTE

Classe 1986, Claver Gold (all’anagrafe Daycol Orsini) nasce in un quartiere popolare di Ascoli Piceno. Scopre presto il writing e le peggiori vernici da marker, per poi dedicarsi anima e voce al rap, dalle battle di freestyle ai primi album. Due volte vincitore del Tecniche Perfette Marche e finalista nazionale, vincitore del primo talent per cantautori “Genova per voi” con il singolo “Cyborg” contenuto in “Mr. Nessuno”, l’album che lo ha fatto conoscere al pubblico italiano. Le particolarità della sua scrittura cominciano ad emergere sin dai suoi primi lavori grazie a testi ricchi di immagini e a storytelling dettagliati e passionali. È con “Mr.Nessuno” e “Melograno”, entrambi editi per Glory Hole Records, che il rapper marchigiano compie il passo definitivo. Nel 2017 sempre per Glory Hole records esce il settimo album in studio “Requiem”, un disco ampio contenente numerosi featuring con i più importanti nomi del rap italiano (Rancore, Ghemon, Egreen, Murubutu, Fabri Fibra) a cui segue un fortunatissimo tour italiano che registra diversi sold out. Grazie alla sua scrittura introspettiva e ricca di citazioni Claver Gold si è ormai affermato come uno dei maggiori esponenti dello storytelling nazionale. Nel 2019 vince il premio “Tonino Carino” come Giovane eccellenza per l’interpretazione cantautoriale e pubblica l’Ep ‘Lupo di Hokkaido’, portandolo in tour in tutta Italia e registrando diversi sold-out. Nel 2020 ha pubblicato il disco “INFERNVUM”, scritto a quattro mani insieme a Murubutu, da cui è stato estratto il primo singolo ‘Paolo e Francesca’ insieme a Giuliano Palma. Dopo qualche mese esce, “La maggior parte”, in cui l’artista porta sui digital store i suoi grandi successi del passato. Il suo ultimo album "Questo non è un cane" è uscito nel settembre 2022.

DJ set Mardoch

Apertura porte / cassa serale: 21:00

Dopo le ore 23:00 le persone di età inferiore ai 16 anni devono essere accompagnate da un maggiorenne responsabile del loro comportamento.

Studio Foce - Lugano