Vallanzaska

Sabato 17 Giugno 2017, inizio ore 21:00 - Peter Pan , Bellinzona

Si festeggia alla grande Domenica 4 giugno (pre festivo )!!
I "5 anni del Pit e i 25 anni dei Vallanzaska
dalle ore 21.00


Vallanzaska:
Biografia
I Vallanzaska nascono a Milano nel 1991 il giorno di San Valentino.
Nel 1992 incidono due brani che andranno su uno Split Ep (vinile rosso) edito dalla Nutty Life Records. Nel 1994 dopo tre anni di concerti, cantina e sudore, si autoproducono il loro primo disco Otto etti di ottagoni netti. Condividono il palco con Elio e le Storie Tese, partecipano al primo Moonstomp Ska Festival ed interpretano lo spot della Heineken. Nel 1998 esce Cheope (Audiar/Sony) pietra miliare per il genere Ska. L’album sarà presente per sei mesi nella classifica di vendite di Musica & Dischi. Aprono agli OffSpring nell'incredibile 'Americana Tour' del 1999. Nel 2000 viene rimasterizzato il primo disco ed aggiunte quattro tracce live, l'album verrà intitolato Otto etti di ottagoni netti PLUS. Nel 2001 esce Ancora una fetta, curioso il caso dove Fat Boy Slim scopiazza il videoclip di Licantropite girato anni prima ad Amsterdam dallo 'Studio 180' (leader mondiale negli spot di prodotti sportivi). Nel 2003 sono ospiti in diverse puntate del programma Music Zoo in onda in prima serata su All Music (oggi DeeJay Tv) insieme a Leone di Lernia, Gianni Drudi, Gem Boy e molti altri. La rivista Focus li inserisce nell'albero genealogico della storia della musica italiana dal 1955 ai nostri giorni. Nel 2004 esce Si si si no no no (Maninalto!/Venus) quarto e riuscitissimo disco che vede come ospiti Guido Bagatta, Claudio Batta e Ricky Gianco. Sono ospiti al Teatro Ariston di Mantova per le prime due edizioni del Mantova Music Festival anche conosciuto come Contro Festival di Sanremo. Nel 2005 partecipano, in prima serata su Italia 1, a tutte le puntate di Super Ciro (loro anche la sigla ed i jingle). Il fortunato programma comico andrà poi in replica nel 2006. Tanti i personaggi con i quali hanno avuto modo di dividere il set e condividere una bella esperienza: Luca e Paolo, Luciana Littizzetto, Enrico Bertolino, le Gemelle Kessler, Elisabetta Canalis, Claudia Gerini, Debora Villa, Neri Marcorè, Federica Fontana, Cavalli Marci, Adolfo Margiotta, Selen, Gianni Fantoni, Omar Fantini, Natasha Stefanenko, Sabrina Impacciatore, Michi e Lesh, Simonetta Guarino, Gabriella Germani e altri. Il singolo “Si si si No no no” diventa la sigla di vari programmi radiofonici come Container su Radio 101, ed ottiene un ottimo Airplay. L'innovativo ed omonimo videoclip (regia di Roberto Burchielli) ha un'ottima rotazione su MTV, All Music, Rock Tv e vince numerosi premi e riconoscementi, tra tutti quello del Capalbio Film Festival dove sono in gara Subsonica, Daniele Silvestri, Frankie Hi-Nrg e Planet Funk. Si esibiscono in spettacoli teatrali con varie personalità del mondo della cultura: Nando Dalla Chiesa, Lucia Vasini, Gigio Alberti, il premio Nobel Dario Fo, Ricky Gianco, Velia Mantegazza, Patrizio Fariselli e molti altri. Il 'Si si si No no no TOUR' vanta circa 180 concerti. Sempre nel 2006 alcune canzoni vengono usate come commento musicale in numerose trasmissioni tv, da Paperissima a Lucignolo a Quelli che il calcio. Nel 2007 esce Cose spaventose (Maninalto!). Parte un lungo Tour di circa due anni che oltre all'Italia questa volta tocca anche Germania, Croazia, Repubblica Ceca e Slovenia. Nel 2008 i Vallanzaska festeggiano il loro 1000° concerto. 'Caravaggio' diventa la sigla di Radio Popolare della campagna abbonamenti, ed è subito 'tormentone'. Conoscono Renato Vallanzasca, bandido degli anni '70 al quale i “Boys from Comasina” hanno preso in prestito il nome sin dal lontano 1991. Lo stesso Renato dice scherzosamente: “M'han fregato il nome, il chè è tutto dire...fregare Vallanzasca!”. Il 25 Aprile del 2009 dividono il palco di 'Partigiani in ogni Quartiere' con Paolo Rossi, Flavio Oreglio, Ricky Gianco e molti altri, esibendosi nella loro città davanti a circa 7000 persone. Lo stesso anno partecipano al Teatro Ciack allo spettacolo di beneficenza “Un pugno di artisti per una carezza” in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza alle donne con Debora Villa, Enrico Bertolino, Max Pisu, Lucia Vasini, Antonio Cornacchione, Gianni Fantoni e altri. Nel 2010 esce il loro sesto album iPorn (Maninalto!) che li porterà a fare un tour di più di cento concerti. Nel 2011 per festeggiare i primi venti anni di carriera esce The Best Spaghetti Ska – 1991/2011 (Maninalto!) una raccolta concepita e realizzata in collaborazione con i propri fans, i quali hanno avuto la possibilità di selezionare le canzoni e la scaletta tramite una votazione su Facebook oltre a partecipare ad un concorso fotografico per aggiudicarsi lo scatto in copertina. Vengono realizzati 2 Videoclip nel giro di un paio di mesi, uno a Messina l'altro a New York. Lo 'Spaghetti Ska Tour' li vedrà impegnati per due anni (2011/2012) ininterrotti di concerti su e giù per l'intero stivale (“isole comprese”). Decidono quindi di fare uno stop e dedicarsi con tranquillità alla scrittura di THEGENERAZIONE, il loro settimo album in studio. Registrato a fine 2013 uscirà a Marzo 2014 per Maninalto! è sarà distribuito da Self e Believe. Tra gli ospiti Tonino Carotone, Gherardo Colombo, Ruggero de I Timidi, Antonio Di Rocco (Matrioska), Paletta (Punkreas), Debora Villa, Andrea Sambucco e Rafael Didoni (Radio Monte Carlo) e molti altri.

Peter Pan - Bellinzona

Altri eventi organizzati da "Goodshotevent "

14/06/2017 ore 21:00

Dark Polo Gang The End party Espocentro Bellinzona

24/05/2017 ore 22:30

RRR The Mob Laioung

17/06/2017 ore 21:00

Vallanzaska

28/06/2017 ore 21:00

TRAPPARTY CON ACHILLE LAURO

16/08/2017 ore 21:30

Suffocation european tour 2017