Diodato

Boschetto Parco Ciani, Lugano
Giovedì 11 Luglio 2024, inizio ore 20:45

Diodato
Opening: Chiara Dubey, ore 19:45

Lugano LongLake Festival

Diodato, cantautore intenso e ricercato tra i più apprezzati del nuovo pop italiano con quattro album all’attivo, ha partecipato nel 2024 alla 74esima edizione del Festival di Sanremo, portando sul palco dell'Ariston la sua cifra stilistica, elegante ed unica.

Ti muovi”, scritto, composto e arrangiato dallo stesso Diodato, che ne firma anche la produzione artistica con Tommaso Colliva – produttore discografico di fama internazionale al fianco del cantautore dall’album Che vita meravigliosa – è una ballad intensa ed energica, un prezioso viaggio nell’animo di un essere umano che si trova ad affrontare emozioni inaspettate. E l’emozione, partendo dall’etimologia della parola stessa, è qualcosa che crea movimento, che scuote equilibri e rimette in discussione le verità che avevamo con fatica costruito. È il riaffiorare di sensazioni e visioni che sembravano essere lontane, ma che riemergono con forza forse anche per volontà.

A gennaio 2024 Diodato ha vinto il Ciak d’Oro per la categoria “Miglior canzone originale” con il brano “La mia terra”, parte della colonna sonora del film Palazzina Laf, diretto da Michele Riondino con cui condivide la direzione artistica dell’Uno Maggio Taranto Libero e Pensante.

Ad aprire la serata ci sarà Chiara Dubey, musicista che mescola elementi classici moderni con elettro/art-pop. Il suo mondo sonoro è introspettivo, onirico e a tratti surreale, riflettendo la sua visione intima della vita.

Dopo aver studiato violino e composizione in Svizzera e performance vocale a Londra, il suo album di debutto "Constellations" ha lanciato la sua carriera. La sua musica, supportata da media europei come WDR e BBC Radio 3, ha conquistato ascoltatori in tutto il mondo. È stata anche inclusa nella colonna sonora del film spagnolo "Un Amor" (2023). Attualmente, sta preparando il suo secondo album "CHANDANI", in uscita nell'autunno del 2024.

 

INFO UTILI:

Le persone disabili con accompagnatore pagano solo un biglietto e hanno accesso a una zona riservata in prossimità del palco. I bambini sotto gli 8 anni entrano gratuitamente. Per neonati o bambini in passeggino è obbligatorio indossare delle protezioni apposite a carico del genitore. Dopo le ore 23:00 le persone di età inferiore ai 16 anni devono essere accompagnate da un maggiorenne responsabile del loro comportamento.

Boschetto Parco Ciani - Lugano