Mata Hari, spia o ballerina?

Sabato 10 Dicembre 2022, inizio ore 20:30 - Teatro Foce, Lugano

09.12 e 10.12 | 20:30
Teatro FOCE

Rassegna HOME

Mata Hari, spia o ballerina?

TEATRO PARAVENTO
Testo e regia: Miguel Angel Cienfuegos
Con: Luisa Ferroni, Isabella Giampaolo e Davide Gagliardi
Costumi e scenografia: Deborah Erin Parini
Disegno e tecnico luci: Josef Busta
Colonna sonora: Fabio Mago Martino
Durata: 80’
Età: da 14 anni 

Lo spettacolo ripercorre i momenti salienti della vita della ballerina Mata Hari, in realtà Margaretha Geertruida Zelle, olandese, che fu fucilata a Parigi il 15 ottobre 1917 in piena prima guerra mondiale, accusata di essere una spia doppiogiochista che prestava servizio sia alla Germania che alla Francia.
Le sue coreografie si ispiravano alle danze sacre di Java. Ebbe un gran successo in tutta Europa tra il 1905 e il 1914, anni della Belle Époque.
La sua tragica storia è colma di mistificazioni. Le ragioni date dai poteri militari francesi per condurla davanti al plotone di esecuzione, appaiono oggi come una vera cospirazione nei suoi confronti. Il nuovo lavoro del Paravento vuole, metaforicamente parlando, ridare dignità alla donna e all’artista Mata Hari; una sorta di riabilitazione teatrale considerando che nella realtà, non è mai avvenuta. 
“La sua unica colpa: essere una donna libera” Paulo Coelho

I biglietti delle rassegne HOME e GARDEN, danno diritto ad un cashback in LVGA Points con l'utilizzo di: MyLugano Card (+10% di cashback in LVGA), MyLugano Pass (+5% di cashback in LVGA). Il cashback per chi acquista i biglietti in prevendita può essere richiesto in cassa il giorno dell'evento.

Teatro Foce - Lugano